Adozioni
Adozioni a distanza
Adozioni del cuore
Il lieto fine .... :)
Iniziative
Punti di raccolta
Volontariato
Comunicati stampa
Normative
Dona il 5 x mille
Rendiconto 5 x mille

seguici su
 
 

 

Adozioni del cuore
È una sezione speciale per cani e persone veramente speciali! Dedicato ai casi più urgenti e bisognosi.
ALADINO
ALADINO
inserito il 13 gennaio 2020

ALADINO è un cagnolino di piccola taglia anziano di circa 13 anni salvato da una situazione di disagio all’interno di una abitazione e adesso rinchiuso in canile dove le rigide temperature di questi giorni non giovano alla sua età avanzata.

Uno degli errori più frequenti è quello di pensare che un cane possa non soffrire il freddo per la presenza del pelo. In realtà, specie i cani anziani, tollerano difficilmente le basse temperature in quanto sono maggiormente esposti a patologie e disturbi articolari, come ad esempio l’artrite, a rigidità muscolare o a problemi respiratori.

Non pensate che un cane anziano possa non affezionarsi a chi lo adotta. Anzi, tutt’altro, la sua riconoscenza e la sua gratitudine sarà infinita e adottarlo significa assistere ad una rinascita, dare un volto a chi è ormai invisibile, vedere nei suoi occhi velati la gioia infinita di chi aveva ormai smesso di sperare, di credere in un futuro diverso.

Si crea un legame speciale, unico ed indissolubile, la sua saggezza vi farà assaporare la tranquillità e vi mostrerà la pazienza di chi ormai ha smesso di correre e di andare di fretta.

Sappiamo purtroppo che le possibilità di adottare Aladino sono molto basse, per questo ci appelliamo a chiunque possa donare amore, offrendogli un tetto e un cuscino così da fargli trascorrere gli ultimi anni di vita in una casa calda, ricambiando il suo affetto.

Venite a conoscere Aladino, vi innamorerete della sua dolcezza.

Pesa circa 7 kg, è microchippato e sterilizzato verrà affidato a soli amanti animali su Roma e provincia.

Per informazioni tel. Sofia 327 2018759 Paola 340 4036345 Michela 347 7169048

 


GEPPETTO
GEPPETTO
inserito il 13 gennaio 2020

GEPPETTO è un cagnolino di piccola taglia anziano di circa 12 anni salvato da una situazione di disagio all’interno di una abitazione e adesso rinchiuso in canile dove le rigide temperature di questi giorni non giovano alla sua età avanzata.

Uno degli errori più frequenti è quello di pensare che un cane possa non soffrire il freddo per la presenza del pelo. In realtà, specie i cani anziani, tollerano difficilmente le basse temperature in quanto sono maggiormente esposti a patologie e disturbi articolari, come ad esempio l’artrite, a rigidità muscolare o a problemi respiratori.

Non pensate che un cane anziano possa non affezionarsi a chi lo adotta. Anzi, tutt’altro, la sua riconoscenza e la sua gratitudine sarà infinita e adottarlo significa assistere ad una rinascita, dare un volto a chi è ormai invisibile, vedere nei suoi occhi velati la gioia infinita di chi aveva ormai smesso di sperare, di credere in un futuro diverso.

Si crea un legame speciale, unico ed indissolubile, la sua saggezza vi farà assaporare la tranquillità e vi mostrerà la pazienza di chi ormai ha smesso di correre e di andare di fretta.

Sappiamo purtroppo che le possibilità di adottare Geppetto sono molto basse, per questo ci appelliamo a chiunque possa donare amore, offrendogli un tetto e un cuscino così da fargli trascorrere gli ultimi anni di vita in una casa calda, ricambiando il suo affetto.

Venite a conoscere Geppetto, vi innamorerete della sua dolcezza.

Pesa 9 kg, è microchippato e sterilizzato verrà affidato a soli amanti animali su Roma e provincia.

Per informazioni tel. Sofia 327 2018759 Paola 340 4036345 Michela 347 7169048

SOCRATE
SOCRATE
inserito il 13 gennaio 2020

SOCRATE è un cagnolino di piccola taglia anziano di circa 12 anni salvato da una situazione di disagio all’interno di una abitazione e adesso rinchiuso in canile dove le rigide temperature di questi giorni non giovano alla sua età avanzata.

Uno degli errori più frequenti è quello di pensare che un cane possa non soffrire il freddo per la presenza del pelo. In realtà, specie i cani anziani, tollerano difficilmente le basse temperature in quanto sono maggiormente esposti a patologie e disturbi articolari, come ad esempio l’artrite, a rigidità muscolare o a problemi respiratori.

Non pensate che un cane anziano possa non affezionarsi a chi lo adotta. Anzi, tutt’altro, la sua riconoscenza e la sua gratitudine sarà infinita e adottarlo significa assistere ad una rinascita, dare un volto a chi è ormai invisibile, vedere nei suoi occhi velati la gioia infinita di chi aveva ormai smesso di sperare, di credere in un futuro diverso.

Si crea un legame speciale, unico ed indissolubile, la sua saggezza vi farà assaporare la tranquillità e vi mostrerà la pazienza di chi ormai ha smesso di correre e di andare di fretta.

Sappiamo purtroppo che le possibilità di adottare Socrate sono molto basse, per questo ci appelliamo a chiunque possa donare amore, offrendogli un tetto e un cuscino così da fargli trascorrere gli ultimi anni di vita in una casa calda, ricambiando il suo affetto.

Venite a conoscere Socrate, vi innamorerete della sua dolcezza.

Pesa 9 kg, è microchippato e sterilizzato verrà affidato a soli amanti animali su Roma e provincia.

Per informazioni tel. Sofia 327 2018759 Paola 340 4036345 Michela 347 7169048

 

GEMMA
GEMMA
inserito il 15 settembre 2019

GEMMA - ADOZIONE DEL CUORE - CAGNOLINA DOLCISSIMA CON LA LEISHMANIOSI RINCHIUSA IN CANILE


Gemma è una segugetta di medio piccola taglia, infatti pesa appena 12 kg rinchiusa in canile dopo essere stata abbandonata da colui che ha deciso di disfarsi della sua presenza.

La sua è una adozione del cuore in quanto Gemma purtroppo ha la leishmaniosi.

Eppure non bisogna farsi spaventare da chi è affetto da questa patologia, esistono tante paure infondate che condannano migliaia di cani alla reclusione nei canili, mortificati, costretti a convivere isolati con questa malattia e, a volte, senza essere curati con l’inevitabile peggioramento delle loro condizioni.

Il cane malato di Leishmaniosi non è un cane destinato a morire, ci sono cani che conducono una vita normalissima, come un qualsiasi altro cane, camminano, corrono, saltano, giocano, con la sola differenza di adottare una terapia farmacologica, unita a delle analisi per tenere lo stato di salute sotto controllo.

E’ una malattia che normalmente ha un decorso progressivo molto lento, può essere tranquillamente gestita senza allarmismi esagerati ed è soltanto l’insetto, il flebotomo che è in grado di trasmettere  la leishmania ad un cane, pertanto l’ infezione non può essere trasmessa direttamente tra cani o da cane a uomo.

Quando abbiamo conosciuto Gemma ci ha colpito la sua timidezza, la sua dolcezza e la sua riservatezza: al contrario di altri cani non ci è venuta incontro, ha atteso nell’angolino che entrassimo nella sua gabbia, si è lasciata prendere per farsi fotografare, e dolcemente ha mostrato il pancino dove voleva essere accarezzata. Si è rannicchiata, diventando ancora più piccola e ci ha osservato speranzosa di essere portata via, di essere salvata dal suo malessere quotidiano.

E’ importante che Gemma esca quanto prima dal canile in cui è rinchiusa, il suo mancato benessere provoca un abbassamento delle difese immunitarie alla malattia con peggioramento del suo stato di salute.

Cercate di andare oltre: guardate il cane, e non il cane che ha la leishmania, osservate i suoi occhi, e noterete lo sguardo di un qualsiasi cane con un amore infinito da donare, unico e senza confini.

Vi preghiamo di far circolare il suo appello affinchè qualcuno possa notare questa cagnolina straordinaria.

Ha circa 4 anni, è microchippata e sterilizzata, verrà affidata a soli amanti animali su Roma e provincia. 

Per informazioni tel. Sofia 327 2018759 Paola 340 4036345 Michela 347 7169048

  Pagine totali: 3 [ 1 2 3 ]   pagina: 1
© 2010 - A.I.D.A. & A. - Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente - Sito realizzato da KG Partners srl : Internet Solutions & System Integrator